CONSEGNA GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 99€

Categorie:

Barbaresco DOCG CRU “Rio Sordo” 2011-Pierpaolo Grasso

Produttore:

80,00 

Un vino ricco. Un viaggio attraverso un vigneto antico. La massima espressione del terroir Perfetto nella sua complessità. Vino da collezione e adatto ad un lungo invecchiamento

Informazioni aggiuntive

Annata

2011

Vitigno

100% Nebbiolo

Tipologia

Vino Rosso

Gradazione Alcolica

14,5°

Formato

0,75cl

Note Aggiuntive

Contiene Solfiti

Abbinamenti

Formaggi erborinati, Secondi di carne rossa

Premi

JS 92/100, Galloni 92/100

Disponibile

Descrizione

Sotto la collina di Treiso a Neive, a pochi chilometri da Alba e Barbaresco, sorge la cantina Pier Paolo Grasso. I grappoli scelti ad uno ad uno e raccolti in cassette, vengono trattati in cantina con guanti di velluto. Gli acini, dopo una leggera pigiatura, durante la vinificazione cedono a poco a poco le sostanze che poi entreranno a far parte della qualità dei vini. Antociani, tannini, precursori di aromi, colloidi, molecole antiossidanti, le sostanze contenute nelle cellule della buccia, passano, senza nessuna forzatura, nel mosto che si arricchisce di colore, struttura, profumi. Tutto avviene naturalmente senza eccedere nelle movimentazioni e nelle temperature.Il Vigneto utilizzato per produrre il Barbaresco Rio Sordo è un Vigneto antico esposto a ovest e sud/ovest con terreno medio impasto, calcareo con zona argillosa. L’affinamento avviene nelle grandi botti di rovere. I CRU di Pierpaolo Grasso sono ottenuti da singole vigne ed affinati per lungo tempo in legno, questi vini rappresentano l’apice della piramide. Sono “territorio in purezza” perché mettono in luce le spiccate caratteristiche di unicità dei Cru, nati dall’attenta classificazione e zonazione dei vigneti. Vini “iconici”, di grande potenza ed eleganza: da collezione e adatti a lungo invecchiamento.

Temperatura di servizio consigliata 18-20C°, si consiglia di aprire almeno un’ora prima e decantare.

 NOTE DEGUSTATIVE Colore rosso granato trasparente. Al naso sentori di china e tè nero avvolti da una estrazione territoriale infinita nei fiori di rosa, violetta e glicine, uniti a menta e noce moscata. Sul finale presenta molte note derivanti dal suo lungo affinamento, in particolare anice, cacao e caffè tostato. Il palato è pieno, rotondo, e presenta un gran tannino, fresco e di buona sapidità ed equilibrio.

ABBINAMENTI Eccellente con brasati di bue, ossobuco e stufati. Sa adattarsi piacevolmente a qualsiasi formaggio erborinato.

Potrebbero piacerti anche...

Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello